Il proprietario del sito e della pagina ” La Prima notizia.it “ non è in alcun modo legato ai contenuti presenti nel sopraccitato sito. In quanto vengono selezionati dal web poichè il sito svolge la funzione di aggregatore di notizie, suddiviso per aree tematiche.

Dato che il web è mutevole, l’Autore del sito non può controllare in modo permanente la veridicità e la validità delle notizie offerte, ma se qualche utente viene a conoscenza di notizie non vere presenti sui siti ufficiali, è bene accetto nell’informare e l’articolo incriminato sarà eliminato.

Un aggregatore tematico online permette un più facile raggiungimento di notizie tra le tante presenti sul web, contribuendo ad accrescere la notorietà dei siti che rimangono gli unici proprietari delle notizie linkate.
Nonostante ciò, chiunque si senta offeso da questo lavoro di ricerca e organizzazione, può richiedere la cancellazione degli articoli dal sito, qualora sia il legittimo proprietario, semplicemente inviando una mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se credi che il tuo copyright sia stato violato, contattaci all’indirizzo e-mail sopra specificato.

La presente pagina, al momento non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornata secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali ivi contenuti, pertanto, non è da considerarsi un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7.03.2001.

Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti, utilizzati a scopo informativo, appartengono ai legittimi proprietari.Tutti i contenuti e le informazioni presenti all’interno della pagina (se non diversamente specificato) la licenza Creative Commons (Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate).

I banner pubblicitari presenti su Laprimanotizia.it sono inseriti in maniera del tutto gratuita e sono dei rispettivi prorietari. Vogliamo dare spazio e visibilità ad artisti, attività commerciali, iniziative sociali e non per contribuire alla diffusione d'informazioni utili. Se vuoi ospitare anche tu un banner pubblicitario non hai che da scriverci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. faremo il possibile per accontentarti.